Dall’inizio della sua attività, Alluminio Sammarinese SpA, società specializzata nella produzione di profili a disegno per l’industria, ha scelto Mattei per la fornitura di aria compressa.

Costante innovazione tecnologica e ricerca di una qualità di assoluto livello sono valori alla base della filosofia produttiva di questa realtà aziendale che, per il raggiungimento dei suoi obiettivi, ha sempre contato sull’affidabilità della tecnologia rotativa a palette.

A occuparsi degli interventi di manutenzione è STS Sistemi di Imola, che fornisce servizi di assistenza, vendita e noleggio, progettando soluzioni personalizzate nel settore della verniciatura e dell’aria compressa, per la grande industria e le piccole realtà artigiane. “Abbiamo iniziato più di venti anni fa nell’ambito degli impianti di verniciatura e, da qualche anno, stiamo puntando molto sul settore dell’aria compressa – afferma Andrea Caravita, titolare dell’azienda – Siamo distributori piuttosto “giovani” di Mattei. Ciò che ci ha colpito della tecnologia a palette, rispetto a quella a vite e quella a pistone di altri brand di cui siamo concessionari, è la sua unicità: i compressori Mattei non hanno uguali per affidabilità e per rendimenti sviluppati a parità di potenza. “Affidabilità, efficienza energetica e risparmio dei costi, il tutto condito dalla garanzia di un prodotto italiano: sono questi i punti di forza che evidenziamo quando proponiamo ai nostri clienti un compressore Mattei.” Andrea Caravita, Titolare, STS Sistemi. Nel consigliare un compressore ai nostri clienti, puntiamo su Mattei per il tema del risparmio energetico e dei costi perché, dati alla mano, la tecnologia a palette è sempre vincente per efficienza energetica. Un altro aspetto che apprezzo molto è il fatto che Mattei, nonostante la vocazione internazionale, abbia mantenuto la sua identità offrendo una tecnologia interamente made in Italy, anche dopo molti anni di storia”. “Gli interventi sui compressori, installati presso Alluminio Sammarinese si svolgono con regolarità secondo un programma monitorato da un sistema informatizzato, che consente di gestire in modo snello e puntuale le richieste ordinarie” conclude Caravita.

 

scarica l’articolo completo

CondividiShare on FacebookShare on LinkedInTweet about this on TwitterEmail this to someone