Se vuoi sapere se

sei in regola con il tuo impianto di

Aria Compressa

Chiamaci al

0542 641113

oppure
CONTATTACI
 QUI

Obblighi di legge relative alla messa in servizio, la sicurezza e la manutenzione degli impianti Aria Compressa
  • Le norme di legge alle quali l’utilizzatore ed in particolare il datore di lavoro deve attenersi sono le seguenti:
    DM 329/04 Attuativo del Dlg 93/2000 che recepisce la 97/23/CE PED – Messa in servizio e successive verifiche periodiche
    Dlgs 81/08 e successive modificje Dlgs 106/09
    Nuova regolamentazione 517/2014 Obbligo libretto impianto per essiccatori frigoriferi, obbligo di registrazione apparecchiature contenenti Gas Freon.
    Scarico delle condense prodotte dai compressori, “divieto” di scarico direttamente in fogna, DL 152 3-4-2006.
    L’articolo 15 del Dlg 81/08 in particolare prevede:
    Verifica e controllo di corretta installazione.
    Controllo dopo ogni montaggio.
    Controllo manutentivo periodico conforme ai manuali uso e manutenzione (tagliandi) secondo le indicazioni dei costruttori.
    Interventi e controlli periodici.
    Soggetti preposti al controllo.
    Verifiche periodiche.
    Un contratto di manutenzione  garantisce la regolare periodicità delle manutenzioni e coadiuva l’utente nell’esecuzione degli obblighi di legge. Inoltre è provato che intervenire regolarmente sui compressori , essiccatori e serbatoi , previene il guasto e abbatte i tempi di fermo produzione , riducendo di oltre la metà il costo complessivo dell’impianto.
    VANTAGGI DI UN CONTRATTO DI MANUTENZIONE
    MENO SPRECHI ENERGETICI
    MENO GUASTI
    MENO FERMI MACCHINA
    NESSUN RISCHIO SANZIONI
    Sebbene la proprietà non sia un criterio per individuare “l’operatore” il DPR 43/2012 all’art 2, co.1 stabilisce che il proprietario dell’apparecchiatura o dell’impianto è considerato operatore qualora non abbia delegato ad una terza persona l’effettivo controllo sul funzionamento tecnico degli stessi. Quindi sulla base del DPR 43/2012, l’operatore può negli accordi contrattuali con imprese di assistenza esterne delegare tale funzione.

 

CondividiShare on FacebookShare on LinkedInTweet about this on TwitterEmail this to someone